fbpx

Recensione definitiva dei migliori kit di oculari per telescopi nel 2022

Recensione definitiva dei migliori kit di oculari per telescopi

Ti sei mai chiesto perché i tuoi colleghi con telescopi meno potenti ed economici hanno testimonianze molto migliori e più emozionanti di te?

Bene, ci sono alcune ragioni per questo, ma forse hanno investito in oculari per telescopi molto migliori.

Vedete, un oculare è uno dei componenti fondamentali di un telescopio. Un telescopio non può funzionare senza un oculare e il miglior oculare aumenterà la potenza di ingrandimento complessiva e la chiarezza dell'immagine.

Mentre la maggior parte dei telescopi viene fornita con un pezzo extra di oculari per una o due opzioni di ingrandimento, la maggior parte di essi è di qualità e capacità modeste. Non possono battere l'esperienza di avere un kit oculare.

So che i kit oculari sono un po' costosi, ma per un prezzo, ti forniscono immediatamente una selezione dei migliori oculari e filtri per telescopio per migliorare la versatilità della configurazione del tuo telescopio.

Ma potresti spendere un sacco di soldi per loro, soprattutto se non conosci i migliori oculari per telescopi.

Fortunatamente, siamo qui per aiutarti.

Nella nostra guida alla recensione qui sotto, condividerò con voi alcuni dei migliori kit di oculari per telescopi sul mercato. Ho anche incluso una pratica guida all'acquisto di kit oculari per telescopio che ti guiderà attraverso il processo di selezione del tuo primo kit di oculari per telescopio.

Sommario

Tabella di confronto veloce!

Kit oculare e filtro Celestron

4.8

4.8 / 5
Kit Accessori Telescopio Orion

4.6

4.6 / 5
Kit oculare e filtro Meade

4.5

4.5 / 5
Set di oculari per telescopio SVBONY

4.3

4.3 / 5
Zoom oculare per telescopio

4.0

4 / 5

I migliori kit di oculari per telescopi per soldi

I migliori kit di oculari per telescopi per soldi

N. 1 Kit oculare e filtro Celestron - SCELTA DELL'EDITOR

4.7 / 5
4.2 / 5
4.8 / 5

Il kit Celestron è progettato per aumentare la versatilità, la funzionalità e l'efficienza del tuo telescopio.

Il kit contiene 13 pezzi separati, inclusi 5 oculari Plössl (32 mm, 17 mm, 13 mm, 8 mm e 6 mm), una lente di Barlow 2X, sei filtri planetari colorati e un filtro lunare.

Tutti i componenti sono organizzati in una resistente scatola portaoggetti in alluminio che mantiene ogni oculare e filtro privi di polvere e resiste alle intemperie.

I cinque oculari Plössl sono un ottimo standard per principianti, in quanto bilanciano qualità e prezzo. Sono anche di alta qualità e superiori a molti dei migliori oculari per telescopi in termini di qualità ed efficienza.

Hanno tutti un 52 gradi, ma il loro ingrandimento varia di conseguenza.

Per i principianti in casa, l'ingrandimento viene calcolato dividendo la lunghezza focale del telescopio per la lunghezza focale dell'oculare.

Supponendo che il mio telescopio abbia una lunghezza focale di 1,000 mm, l'oculare da 32 mm mi darà 1,000/32= 31x, perfetto per osservare le nebulose. All'estremità inferiore, l'obiettivo da 6 mm mi dà 167x e Barlow lo raddoppia a 334, ottimo per studiare Marte.

Ma vorrei che il set includesse un oculare da 4 mm per un ingrandimento ancora maggiore per una migliore visione della luna e dei pianeti. Sono rimasto sorpreso che il Celestron non avesse questo oculare, poiché la maggior parte dei set completi include l'oculare da 4 mm. Tuttavia, il set è ancora una scelta fantastica.

L'abbinamento degli oculari di qualsiasi telescopio Celestron con la lente di Barlow aumenta la potenza per diverse possibilità di osservazione. L'obiettivo di Barlow, ad esempio, consente automaticamente di avere in tutto dieci diversi oculari di telescopi.

Questo per non parlare del fatto che può essere utilizzato con qualsiasi telescopio da 1.25 pollici.

Ancora meglio, tutte le lenti sono multicolori per visualizzare meglio bordo, nitidezza, risoluzione e colore.

Gli oculari del telescopio inclusi sono completati con sei filtri per un migliore contrasto e migliori dettagli sugli oggetti planetari.

I filtri sono utili, in particolare il Verde per visualizzare le tempeste di polvere e le calotte polari su Marte, e il Rosso per le nubi superiori su Venere e Mari su Marte.

Trovo che il blu sia il migliore per lunare, Giove e Saturno, mentre il giallo e l'arancione sono ideali per osservare consecutivamente osservazioni lunari e nuvole su Marte.

Nel complesso, c'è molto da amare con il Celestron Kit.

È facile da usare, offre un'esperienza visiva eccezionale e offre un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Guarda anche
Quanto dista un anno luce? (spiegato!)

Vantaggi

Svantaggi

Kit di accessori per telescopio n. 2 Orion - Scelta premium

4.6 / 5
4.3 / 5
4.6 / 5

Avremmo consigliato l'Orion come prima scelta se non fosse stato il prezzo elevato.

Ma per quanto riguarda il prodotto, è un ottimo set di oculari, che offre tutto come pubblicizzato.

Ha una grande collezione di oculari per telescopi e filtri per un telescopio.

In particolare, l'offerta di Orion include ben 12 pezzi composti da 5 oculari, cinque filtri colorati, un filtro lunare al 13% e una lente di Barlow 2x.

Tutti i componenti di Orion sono alloggiati in una custodia foderata in schiuma premium. La custodia in alluminio con interno in schiuma fustellata personalizzata mantiene tutti gli accessori organizzati, sicuri e pronti per l'uso.

Come con il kit Celestron, Orion è dotato di cinque oculari Sirius Plössl (40 mm, 17 mm, 10 m, 7.5 mm e 6.3 mm). Le dimensioni dei set di oculari sono identiche a quelle di Celestron, ma sceglierei l'Orion a causa della nuova dimensione dell'oculare da 40 mm. È un oculare migliore che mi dà una visione più ampia del campo.

Con cinque oculari tra cui scegliere, gli astronomi beneficeranno di un'ampia varietà di ingrandimenti visivi.

E a seconda della lunghezza focale del tuo cannocchiale, i diversi oculari ti consentono di ingrandire dettagli come la specifica regione craterizzata di Giove o della Luna.

Al contrario, l'utilizzo di oculari con lunghezze focali da moderate a lunghe offre un campo visivo più ampio per un migliore orientamento quando si prendono le ampie andane del sistema solare. Ad esempio, puoi confrontare i diversi ammassi stellari aperti.

Per quanto riguarda le viste specifiche dell'osservatorio, l'oculare da 40 mm è ideale per mostrare l'ampia area del cielo, mentre il 17 e il 10 mm forniscono un potere visivo moderato per acquisire più dettagli sugli oggetti target. L'alto ingrandimento di 7.5 mm e 6.3 mm produce poteri di visione molto elevati alle estremità.

E indipendentemente dalla lunghezza focale del tuo telescopio, il potere di ingrandimento dell'oculare non ha gravi sovrapposizioni. Fa invece delle buone progressioni di gradini, con meno distacchi anche alle estremità più alte.

Un'altra utile aggiunta è lo Shorty 2X Barlow che raddoppia la potenza di ingrandimento di qualsiasi oculare da 1.25 pollici. Offre un modo efficace per ingrandire il numero di opzioni di ingrandimento a tua disposizione.

I filtri di Orion sono ugualmente impressionanti e faranno molto per fornirti immagini dettagliate e nitide del cielo notturno.

Il mio filtro preferito è il filtro lunare.

Il filtro lunare da 1.25 pollici con trasmissione della luce al 13% con densità neutra riduce l'abbagliamento fastidioso durante le fasi lunari più luminose e aumenta il contrasto delle caratteristiche del paesaggio lunare.

Pertanto, gli astronomi trarranno vantaggio dalla visione di più caratteristiche della superficie e dallo studio di ogni dettaglio lunare con maggiore comfort.

Questo per non parlare del filtro che riduce l'irradiazione e dipende dalle dimensioni (apertura) del tuo telescopio; non proverai alcun dolore o disagio osservando la luna.

Per quanto riguarda gli altri filtri, i filtri di Orion sono identici a quelli del Celestron, ad eccezione del Light Green.

Il verde è utile per osservare tempeste di polvere e calotte polari su Marte e migliora le strutture blu e rosse su Giove.

Altri filtri sono blu per lunare e Saturno, rosso per le nuvole superiori su Venere, rosso chiaro per le calotte polari di Marte e giallo per le nuvole su Marte.

Ma come con il Celestron Kit, il mio desiderio è che sia arrivato con un filtro Dark Blue.

Vantaggi

Svantaggi

# 3 Kit oculare e filtro Meade - Il migliore per le viste planetarie

4.4 / 5
4.5 / 5
4.5 / 5

La terza scelta nella nostra lista dei migliori set di oculari per telescopi ha una collezione unica di filtri colorati, quindi se hai intenzione di trascorrere la maggior parte del tuo tempo in astronomia osservando i pianeti, il set di oculari Meade potrebbe fare al caso tuo.

Guarda anche
Meteore, meteoroidi e meteoriti, oh mio!

Questo set è ricco di accessori, tra cui cinque oculari Plössl della serie Meade da 1.25 pollici, lenti di Barlow 2X, sei filtri colorati e un filtro lunare di trasmissione del 13%.

Il Meade Instruments è paragonabile al set di oculari Celestron che abbiamo appena recensito sopra in più di un modo.

Ad esempio, ha cinque oculari con dimensioni simili di 32 mm, 18 mm, 13 mm, 9 mm e 6 mm.

Se utilizzato su un telescopio con una lunghezza focale di 1,000 mm, l'oculare raggiunge un ingrandimento di 31x, 55x, 76x, 111x e 167x.

Se sei appassionato, noterai che l'ingrandimento degli strumenti di Meade è una replica di quello che abbiamo visto in precedenza sul Celestron. Soffre anche di una stretta sovrapposizione di diversi ingrandimenti, rendendo superflui due dei dieci ingrandimenti.

Tuttavia, non è un rompicapo, soprattutto considerando che ha un'incredibile progressione da un campo ampio di ingrandimento inferiore e opzioni decenti per ingrandimenti più elevati.

Inoltre, il set include una lente di Barlow per raddoppiare l'ingrandimento.

Sfortunatamente, l'adattatore a T di Barlow non accetta l'anello ad anello per il collegamento alla fotocamera DSLR, ma puoi sempre investire in un adattatore per fotocamera di base.

Beneficerai di un filtro lunare con una trasmissione del 13% per quanto riguarda le opzioni di filtro.

Sebbene sia standard, è una scelta meravigliosa, soprattutto se vuoi distinguere i dettagli sulla Luna, come i crateri e i dettagli della superficie.

Anche le altre scelte di filtro sono fantastiche e, dalla scelta dei colori, noterai che la maggior parte di essi è orientata alla visualizzazione planetaria e riduce l'aberrazione cromatica.

Ad esempio, il filtro Azzurro è il migliore per osservare la superficie di Marte; il Verde è l'ideale per osservare le tempeste di polvere su Marte, mentre l'elusivo Blu Scuro è perfetto per Venere e la Grande Macchia Rossa di Giove.

Altre scelte di filtro sono il rosso chiaro per le calotte polari di Mar, il giallo scuro per tutti tranne Saturno e il giallo chiaro per i piccoli telescopi che osservano la Luna.

La selezione dei filtri di Meade è unica e diversa dalla nostra prima scelta in diversi modi.

Ad esempio, ha il filtro Dark Yellow, un tuttofare ma maestro di nessuno.

Include anche Light Blue e Dark Blue, che migliorano la potenza necessaria per la visualizzazione planetaria.

Nel complesso, l'unico punto di forza di Meade con il kit è la selezione dei colori. Il set è di gran lunga diverso da tutte le altre opzioni che abbiamo recensito e, in particolare, un'opzione meravigliosa per visualizzare la Luna e i cinque pianeti luminosi.

Vantaggi

Svantaggi

#4 Set di oculari per telescopio SVBONY - Opzione semplice

4.3 / 5
4.5 / 5
4.3 / 5

Se hai solo bisogno di un oculare modesto che combini semplicità e qualità nel fornire tutto ciò che ti aspetteresti da un obiettivo Plössl, non puoi sbagliare con il set SVBONY.

Non è completo o elegante come le nostre altre scelte, ma ha il giusto numero di funzioni per migliorare l'osservazione del cielo.

Il set SVBONY include tre oculari con lunghezze focali di 6.3 mm, 32 mm e 40 mm e un obiettivo di Barlow 2x.

Il numero degli oculari inclusi è un po' basso, ma funzionano bene.

Innanzitutto, sono interamente multistrato con una pellicola verde a banda larga che aiuta ad aumentare il contrasto dell'immagine e ridurre i riflessi interni.

E non è nemmeno tutto!

Gli oculari sono stati ulteriormente scuriti ai bordi per aumentare il contrasto eliminando le ostruzioni dovute alle luci sparse.

Come con la maggior parte degli oculari dell'elenco, gli oculari SVBONY sono realizzati con quattro elementi ottici per visualizzare meglio gli ammassi stellari degli oggetti lunari e gli oggetti del cielo profondo.

Dei tre oculari, il 40 mm è il migliore per osservare le ampie fasce o per orientarsi quando si osservano oggetti celesti come gli ammassi stellari della Nebulosa. Il 32 mm è utile per la visualizzazione planetaria e l'osservazione delle stelle luminose e delle superfici lunari.

D'altra parte, la lunghezza focale di 6.3 mm ha l'ingrandimento più elevato e la maggior parte dei principianti non ha nemmeno bisogno di questo oculare. Tuttavia, gli astronomi professionisti troveranno l'oculare utile nella ricerca per cogliere le immagini orientate ai dettagli.

Guarda anche
Sirius The Dog Star - La stella più luminosa nel cielo notturno della Terra!

Oltre agli oculari, l'SVBONY è dotato di una lente di Barlow 2X.

È un'aggiunta utile, soprattutto quando è necessario eseguire lo zoom di qualsiasi immagine all'istante, e funziona perfettamente con l'intero oculare.

Sebbene questo set di oculari manchi di numero e versatilità, lo compensa con un ampio campo visivo apparente che può estendersi fino a 42 gradi e fornisce una generosa estrazione pupillare per periodi prolungati.

Se indossi gli occhiali quando osservi il cielo notturno, SVBONY ti copre.

La protezione per gli occhi in morbida gomma protegge gli occhi e gli occhiali, mentre l'attacco a baionetta della protezione per gli occhi offre una maggiore praticità. Mantiene anche la polvere lontana dagli oculari sensibili.

Vantaggi

Svantaggi

Oculare zoom n. 5 per telescopio - Miglior rapporto qualità-prezzo

4.2 / 5
4.6 / 5
4 / 5

Zoom Eyepiece è il segno distintivo del mondo telescopico.

Anche se non è un ottimo prodotto come obiettivo singolo, la possibilità di utilizzarlo e cambiare ingrandimento è sorprendente.

Lo Zoom è un oculare di tipo Zoom, che consente di passare da un livello di ingrandimento all'altro senza cambiare gli oculari o rimettere a fuoco.

Invece, con lo Zoom, devi semplicemente mettere a fuoco una volta e il barilotto di gomma dovrebbe aiutare a ingrandire il campo visivo.

È un'ottima scelta per i principianti e gli astronomi occasionali perché elimina il fastidio e la necessità costante di cambiare più pezzi poiché spesso si traduce nella perdita di portata e flessibilità.

Vedi, gli oculari singoli sono dotati di lunghezze focali fisse, quindi devi rimettere a fuoco ogni volta.

Ma con il Celestron Zoom, puoi trarre vantaggio dall'utilizzo di varie lunghezze focali insieme a differenze minime e non perderai la portata quando cerchi di ottenere un ingrandimento migliore.

E non commettere errori, gli oculari non sono meno buoni dei tradizionali oculari singoli.

In effetti, sono di qualità premium e sono completamente multistrato per darti una visione precisa, vivida e nitida.

Naturalmente, la rifocalizzazione potrebbe essere una sfida per alcuni principianti, ma la maggior parte di loro apprezza la facilità d'uso che lo Zoom porta nello spazio astronomico, specialmente quando si osserva la luna di notte.

Usare lo Zoom è semplicissimo e conveniente e non avrai problemi a cambiare gli oculari. Né avrai un vassoio di oculari con cui armeggiare.

Lo Zoom non ha un ingrandimento Barlow, ma c'è un'iterazione più costosa che presenta gli obiettivi per il doppio ingrandimento.

Se ami già ciò che questo modello ha ma ritieni che sia un po' limitante sulle funzionalità, puoi scegliere le iterazioni più costose con 3 obiettivi Barlow e un adattatore.

Inoltre, è possibile collegare la fotocamera a questo oculare alle filettature degli oculari se si prevede di scattare fotografie astronomiche.

Manca i fronzoli e i raggi di alcuni dei modelli della nostra lista. Ma è una scelta economica e può essere utilizzata su qualsiasi telescopio da 1.25 pollici. È un ottimo acquisto per tutti.

Vantaggi

Svantaggi

Guida all'acquisto dei migliori kit di oculari per telescopi

Guida all'acquisto dei migliori kit di oculari per telescopi

Sebbene gli oculari sembrino semplici e simili in superficie, sono accessori complessi che differiscono per determinati fattori tecnici.

È fondamentale conoscere alcuni di questi fattori chiave prima di scegliere un nuovo kit di oculari per il proprio telescopio.

Ma prima, diamo un'occhiata ai diversi tipi di oculari.

Tipi di oculari

Esistono tre tipi principali di oculari e sono:

  • Impostare il kit oculare

I kit hanno più di un oculare di diversa potenza di ingrandimento o lunghezza focale.

  • Oculare singolo

L'oculare singolo è simile al set di oculari, solo che acquisti ogni oculare da solo. Quindi, puoi acquistare più oculari anche per diversi poteri di ingrandimento.

  • Zoom oculare

L'oculare zoom è progettato in modo da poter avere da due a quattro oculari di diverso ingrandimento in uno.

A differenza degli oculari singoli, gli oculari Zoom consentono di mettere a fuoco una sola volta, senza la necessità di rifocalizzare o cambiare continuamente l'oculare.

Guarda anche
Quindi, il nostro sole è in realtà una stella?

Di quanti oculari hai bisogno?

So che è molto allettante uscire e acquistare il kit con il maggior numero di oculari disponibile, ma ne servono tanti?

E sono tutti di qualità pari al semplice acquisto di due o tre oculari selezionati?

In generale, ti consigliamo di utilizzare almeno tre oculari diversi poiché il tuo hobby di astronomia prevede la visualizzazione di molti oggetti diversi.

Per lo meno, considera:

  1. Un oculare ad alto ingrandimento per la luna e i pianeti
  2. Un ingrandimento medio per osservare gli oggetti più luminosi dello spazio profondo come gli ammassi stellari, le nebulose e le galassie
  3. Un oculare a bassa potenza per oggetti del cielo profondo o oggetti che riempiono la tua vista.

Che ne dici di una lente di Barlow?

Una lente di Barlow non è un oculare in quanto tale, ma è un modo incredibile per raddoppiare le dimensioni della tua collezione di oculari.

A seconda dell'ingrandimento del tuo obiettivo di Barlow, puoi aumentare la potenza e l'ingrandimento del tuo oculare di due o tre volte.

Questo accessorio conveniente è generalmente fissato tra l'oculare e il focheggiatore e offre un ingrandimento molto più economico rispetto all'acquisto di un paio di oculari in più.

Quali sono i fattori da considerare quando si selezionano i migliori kit di oculari?

Nella sezione seguente, esamineremo i fattori critici che devi considerare quando scegli il tuo prossimo kit di oculari.

Dimensioni dell'oculare: qual è il giusto per il tuo telescopio?

La prima cosa da considerare quando si seleziona il prossimo oculare è la dimensione dell'oculare.

Mentre la dimensione della lunghezza focale influisce sugli ingrandimenti del tuo oculare, la dimensione fisica del barilotto influisce sul fatto che si tratti del tuo telescopio di casa.

Generalmente, la maggior parte degli astronomi usa l'oculare da 1.25 pollici, ma è possibile ottenere un oculare da 2 pollici.

La dimensione ideale per il tuo oculare dipende dalle dimensioni del tuo telescopio su cui intendi usarlo.

Ma se stai solo pensando di acquistare un telescopio, ti consigliamo di acquistare un telescopio da 1.25 pollici in modo da poter godere di più opzioni di oculari.

Tieni presente che gli oculari da 2" offrono un campo visivo più ampio.

Lunghezza focale dell'oculare

Il potere di ingrandimento di un oculare del telescopio dipende dalla lunghezza focale.

Generalmente, gli oculari ad alto potere di ingrandimento hanno una lunghezza focale più corta, mentre quelli con un basso ingrandimento hanno una lunghezza focale maggiore.

Gli oculari ad alta potenza aiuteranno gli utenti a ottenere una visione dettagliata della luna e di altri oggetti del cielo, mentre l'ingrandimento inferiore ti aiuta a concentrarti rapidamente sul tuo obiettivo.

Costo

Compri solo ciò che ti puoi permettere.

Quindi, devi assicurarti di acquistare un oculare entro i limiti del tuo budget.

I migliori kit di oculari per telescopi Domande frequenti (FAQ)

D: Che cosa significa un campo visivo?

R: il campo visivo si riferisce all'area di vista che si ottiene da un oculare. È anche noto come campo visivo apparente e, in parole povere, determina il numero di oggetti che puoi vedere.

D: Cos'è l'estrazione pupillare?

R: L'estrazione pupillare si riferisce a quanto vicino puoi tenere gli occhi all'obiettivo dell'oculare e vedere comunque l'intero campo visivo.

Per gli astronomi che portano gli occhiali, l'estrazione pupillare lunga è l'ideale, soprattutto se si preferisce indossare gli occhiali durante l'osservazione. Per chi indossa il vetro è preferibile qualcosa che misura fino a 15-20 mm.

D: A cosa servono i filtri colorati?

R: I filtri colorati sono essenziali per evidenziare caratteristiche planetarie specifiche e aiutano con osservazioni orientate ai dettagli di oggetti spaziali che non sarebbero veduti senza i filtri lunari.

D: Quanto costa un oculare per telescopio?

R: Il costo varia da oculare a oculare.

Potresti ottenere un oculare a partire da $ 30 e fino a $ 250. Ma come regola generale, scegli sempre un oculare entro il limite del tuo budget.

Conclusione: la nostra scelta

I migliori kit di oculari per telescopi avvolgono la nostra scelta

Scegliere il vincitore per i migliori kit di telescopi non è facile perché la maggior parte di queste opzioni sono simili in molti modi.

Ciascuno dei plettri inclusi ha i suoi punti di forza, ma per la combinazione di oculari, il numero di accessori e il miglior prezzo, sceglierei il Kit oculare di Celestron.

La condivisione è la cura!

Lisa Hayden-Matthews

Lisa Hayden-Matthews

Un ciclista, appassionato di triathlon, giocatore amatoriale di beach volley e amante della natura che non ha mai perso una sfida! Gestisco la sezione editoriale generale per la rivista qui e occasionalmente intervengo con le mie fotografie naturalistiche, quando richiesto.

Post correlati

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Scorrere fino a Top