fbpx

Il misterioso pianeta 9 – È davvero reale?

Il pianeta misterioso 9

Potrebbe esserci un ipotetico pianeta delle dimensioni di Nettuno in agguato nei confini remoti del nostro sistema solare oltre Plutone. Ci sono prove matematiche trovate dai ricercatori del Caltech nel 2015 che suggeriscono che potremmo avere un 9 da scoprireth pianeta.

Questo pianeta, chiamato "Pianeta X" o "Pianeta 9" potrebbe essere 10 volte più massiccio della Terra, più di 20 volte più lontano dal Sole di Nettuno, e potrebbe avere un anno lungo da 10,000 a 20,000 anni terrestri.

Questa prova non è la prova di un nono pianeta, è ancora solo teorica in quanto non abbiamo ancora alcuna osservazione diretta di questo cosiddetto Pianeta 9. Gli astronomi stanno cercando questo possibile pianeta. Se dovesse essere scoperto un Pianeta 9, sarebbe il primo nuovo pianeta nel nostro sistema solare da quando Plutone fu osservato ufficialmente nel 1930. 

Come è nata l'idea?

Come è nata l'idea

L'idea di un nono pianeta è nata nei primi anni del 1900. Gli astronomi hanno suggerito che le oscillazioni osservate nelle orbite di Urano e Nettuno potrebbero essere spiegate da un altro pianeta più lontano nel sistema solare. Quando fu scoperto Plutone, gli astronomi pensarono che fosse il misterioso Pianeta 9 che influenzava le orbite di Nettuno e Urano, ma in seguito fu rivelato che Plutone era troppo piccolo per causare un tale effetto.

Nel 1989, il sorvolo del Voyager 2 della NASA raccolse dati che mostravano che non c'erano oscillazioni nelle orbite dei pianeti esterni. Lasciando gli astronomi apparentemente alla ricerca di qualcosa che non esisteva. Tuttavia, con la scoperta della Cintura di Keiper nel 1992 e il suo studio continuo, sono arrivati ​​altri segnali che potrebbe benissimo esserci un Pianeta 9. 

Guarda anche
Raggi cosmici: quanto sono energetici?

Perché pensano che ci sia un altro pianeta?

Perché pensano che ci sia un altro pianeta

Mike Brown e Konstantin Batygin del Caltech hanno pubblicato un articolo nel 2015 descrivendo in dettaglio la loro scoperta di alcuni movimenti interessanti tra gli oggetti nella fascia di Kuiper. Un pianeta nano si chiama Sedna e altri cinque oggetti della Cintura di Keiper vengono inclinati con lo stesso angolo e nella stessa direzione, facendo sì che abbiano orbite raggruppate insieme. Prevedono che ciò potrebbe essere dovuto all'attrazione gravitazionale di un enorme pianeta nella cintura di Keiper.

Dal 2016 sono stati identificati 11 oggetti con strane orbite non dovute all'influenza di Nettuno. Queste orbite potrebbero essere il risultato di un pianeta 9? Sulla base dell'apparente attrazione gravitazionale, gli scienziati hanno stimato che la massa del Pianeta 9 è probabilmente 10 volte quella della Terra.

Sulla base di questo e di ciò che sappiamo del nostro sistema solare, è stato teorizzato come potrebbe essere questo pianeta. Si teorizza che Planet 9 sia una super-Terra rocciosa o un mini-Nettuno gassoso. Il pianeta condividerebbe molte caratteristiche con Urano e Nettuno, indicando che sarebbe un pianeta ghiacciato con un nucleo solido. 

Perché non l'abbiamo ancora trovato?

Perché non l'abbiamo ancora trovato

Mentre il Sole è molto luminoso qui sulla Terra, più ci si allontana, più è buio nello spazio, rendendo gli oggetti nel profondo del nostro sistema solare deboli e difficili da rilevare. Si dice spesso che trovare Plutone sia come trovare un pezzo di carbone nell'oscurità, e si prevede che questo oggetto sia ancora più lontano da quello.

Guarda anche
10 fatti incredibili sullo spazio che ti sorprenderanno!

Gli astronomi spesso non si concentrano sulla ricerca di un oggetto alla volta, ma si concentrano su una classe di oggetti, come un tipo di galassia o un tipo di pianeta extrasolare. Batygin suggerisce che parte dell'inafferrabilità del Pianeta 9 potrebbe essere dovuta al fatto che si trova all'estremità della propria orbita e probabilmente riflette poca o nessuna luce solare, praticamente vivendo in un'ombra. Tuttavia, anche se sarà difficile da trovare, gli astronomi calcolano che se è lì, i telescopi di oggi dovrebbero essere in grado di trovarlo alla fine. 

Come stiamo cercando di trovarlo?

Come stiamo cercando di trovarlo

Il telescopio Subaru da 8.2 m alle Hawaii sta aiutando la ricerca del Pianeta 9. Sebbene questa sia una delle migliori opzioni attualmente disponibili, il team ha accesso a Subaru solo circa tre notti all'anno per cercare il pianeta oscuro. C'è la possibilità che il Transiting Exoplanet Survey Satellite (TESS) della NASA possa avvistare il Pianeta 9 mentre sta cercando esopianeti attorno a stelle lontane.

La migliore speranza di trovare Planet 9 risiede in un futuro telescopio attualmente in costruzione in Cile. Nel 2023, l'Osservatorio Vera Rubin da 8.4 m inizierà a fotografare l'intero cielo visibile (2/3 dell'intero cielo). Catturerà uniformemente il nostro cielo visibile e effettuerà osservazioni ripetute ogni poche notti.

Ciò consentirà agli astronomi di tracciare i movimenti degli oggetti nel nostro sistema solare e oltre, rendendo l'Osservatorio Vera Rubin la nostra prossima migliore possibilità di trovare il Pianeta 9. Ulteriori ricerche di Brown e Batygin hanno fornito numeri rivisti su quanto tempo potrebbe impiegare il Pianeta 9 in orbita il Sole.

Guarda anche
Perché i pianeti hanno colori diversi?

Precedentemente pensato per avere un'orbita da 10,000 a 20,000 anni terrestri, ora ha suggerito che il pianeta 9 impiega solo circa 7,400 anni terrestri per orbitare attorno al sole. Un'orbita più stretta migliora notevolmente le possibilità di scoperta. 

Cos'altro potrebbe essere?

Cos'altro potrebbe essere

Ci sono alcuni scettici che non credono che ci sia un nono pianeta in agguato nella fascia di Kuiper. Alcuni credono che sia in realtà un buco nero primordiale che causa le strane orbite degli oggetti della fascia di Kuiper. Un buco nero primordiale è una delle regioni dense nello spazio formatesi durante i primi secondi dell'esistenza dell'Universo.

Buchi neri sono alcuni degli oggetti più densi dell'Universo, rendendolo un contendente per influenzare le orbite degli oggetti nella fascia di Kuiper. Altri credono che le prove per Planet 9 siano solo un pregiudizio naturale nei sondaggi del cielo. Suggeriscono che non sappiamo abbastanza sugli oggetti della fascia di Kuiper per dire veramente se si comportano in modo strano o meno, per non parlare di cosa potrebbe causare questa cosiddetta strana attività.

Mentre le ricerche di Planet 9 continuano a tornare a mani vuote, i critici continuano a dire che è solo un fantasma nei dati. Nonostante le critiche, gli appassionati e i ricercatori di Planet 9 come Brown e Batygin continuano a dare la caccia a questo misterioso pianeta. 

Riferimenti

La condivisione è la cura!

Cassie Hatcher

Cassie Hatcher

Cassie apprende da sempre con la passione di comunicare la scienza di alto livello in una questione di conversazione. Ha conseguito una laurea e un master in fisica e ha scritto due tesi di astronomia, una delle quali è stata pubblicata. Ha conseguito uno stage presso il Goddard Space Flight Center della NASA nel 2016 e ha avuto la possibilità di vedere il James Webb Space Telescope mentre veniva costruito.

Post correlati

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Scorrere fino a Top