fbpx

Terra: il nostro affascinante pianeta!

Terra

Continuando la nostra esplorazione del sistema solare siamo tornati a casa, la Terra. Il nostro terzo pianeta dal Sole è attualmente l'unico posto che conosciamo che può ospitare la vita. La Terra è il quinto pianeta più grande del sistema solare e il pianeta più grande all'interno della fascia degli asteroidi. Mentre tutti gli altri pianeti del nostro sistema solare prendono il nome da dei e dee greci e romani, il nome Terra deriva da una parola germanica, che significa semplicemente "la terra". 

Fatti di base sulla Terra

Fatti di base sulla Terra
  • Quinto pianeta più grande
  • Terzo pianeta dal sole
  • Pianeta terrestre
  • La Terra ha una Luna
  • La Terra non ha anelli
  • La catena montuosa più lunga della Terra si trova sul fondo dell'oceano
  • Il 70% della superficie è ricoperta d'acqua

Dimensioni e distanza

Dimensioni e distanza

Il raggio della Terra è di 3,959 miglia (6,371 km), il che lo rende il quinto pianeta più grande del sistema solare. In media la Terra si trova a 93 milioni di miglia (150 milioni di km) dal Sole. La luce solare impiega circa 8 minuti per raggiungere la Terra. Usiamo la distanza tra la Terra e il Sole per impostare un'unità di misura standard per il nostro sistema solare. Questa unità standard è chiamata unità astronomica o AU. La Terra dista 1 UA dal Sole. L'utilizzo di AU consente un confronto più semplice delle distanze nel nostro sistema solare. 

Orbita e rotazione

Orbita e rotazione

Un giorno sulla Terra di 24 ore e un anno di 365 giorni non è esattamente esatto. La Terra impiega in realtà 23.9 ore per completare una rotazione attorno al proprio asse e 365.25 giorni per orbitare completamente attorno al Sole. Come teniamo conto di questi 0.25 giorni in più quando i nostri calendari sono lunghi 365 giorni? Ogni quattro anni aggiungiamo un giorno in più al calendario chiamato giorno bisestile, rendendo l'anno a cui viene aggiunto chiamato anno bisestile. 

Guarda anche
Perché abbiamo le stagioni?

Come discusso nel nostro precedente articolo, Perché abbiamo le stagioni?, abbiamo appreso che l'asse terrestre è inclinato di 23.4 gradi rispetto all'essere dritto verso l'alto e verso il basso. Questa inclinazione dell'asse è ciò che dà le stagioni alla Terra. La quantità di inclinazione dell'asse di un pianeta determina quanto siano drastiche le sue stagioni l'una dall'altra. 

Structure

Structure

La Terra ha quattro strati principali, un nucleo metallico interno al centro, circondato da un nucleo esterno, il mantello e infine la crosta. Il nucleo interno è una sfera solida fatta di ferro e nichel, che raggiunge temperature fino a 9,800 gradi Fahrenheit (5,400 gradi Celsius). Il nucleo esterno circonda il nucleo interno anch'esso fatto di ferro e nichel, ma allo stato fluido. 

Il mantello terrestre è il suo strato più spesso ed è fatto di roccia fusa calda con una consistenza simile al caramello. Lo strato più esterno è la crosta, che in media è profonda solo 19 miglia sulla terraferma. Sul fondo dell'oceano la crosta è molto più sottile a sole 3 miglia dal fondo dell'oceano al mantello. 

superficie

superficie

La Terra ha una superficie attiva, ricoperta di montagne, valli, vulcani e oceani. La litosfera terrestre, (la crosta e il mantello superiore), è suddivisa in enormi lastre che si muovono costantemente sulla superficie. Queste lastre possono spostarsi fino a 4 pollici (10 cm) all'anno. Quando queste placche si muovono, si scontrano per formare montagne, si sfregano l'una contro l'altra provocando terremoti o si dividono e si separano. 

Gli oceani della Terra coprono quasi il 70% della superficie e contengono il 97% dell'acqua del mondo. I nostri oceani hanno una profondità media di 2.5 miglia (4 km). La maggior parte dei vulcani della Terra è nascosta sotto la superficie dell'oceano. Alcuni sono abbastanza alti da essere rivelati sopra la superficie. Sebbene la maggior parte sia sott'acqua, il Mauna Ke'a delle Hawaii è più alto del Monte Everest. La catena montuosa più lunga della Terra è anche nascosta sotto l'oceano che si estende lungo i fondali degli oceani Atlantico e Artico. Questa catena montuosa, la catena medio-oceanica, è quattro volte più lunga delle Montagne Rocciose, delle Ande e dell'Himalaya messe insieme. 

Guarda anche
Quanto è attivo il nostro sole?

Atmosfera e Magnetosfera

Atmosfera e Magnetosfera

L'atmosfera terrestre è un sottile strato d'aria che ricopre la superficie della Terra e crea una barriera tra noi e lo spazio. L'atmosfera è spessa circa 60 miglia, e si assottiglia man mano che si avvicina allo spazio. In prossimità della superficie l'atmosfera terrestre è composta per il 78% da azoto, per il 21% da ossigeno e per l'1% da una miscela di altri gas. La nostra atmosfera ci protegge dalle devastazioni dello spazio che bruciano la maggior parte dei meteoroidi prima che raggiungano il suolo. 

Il nucleo metallico della Terra ruota rapidamente al centro del pianeta, questo provoca la generazione di un campo magnetico che avvolge il pianeta. Questo campo magnetico aiuta a proteggerci dalle radiazioni solari. Il Sole espelle i venti solari, grandi quantità di particelle cariche, nel sistema solare, e quando questi venti colpiscono la Terra queste particelle interagiscono con il nostro campo magnetico. Questa interazione può far brillare le particelle dei venti solari e creare aurore, altrimenti note come aurora boreale o australe. 

La condivisione è la cura!

Cassie Hatcher

Cassie Hatcher

Cassie apprende da sempre con la passione di comunicare la scienza di alto livello in una questione di conversazione. Ha conseguito una laurea e un master in fisica e ha scritto due tesi di astronomia, una delle quali è stata pubblicata. Ha conseguito uno stage presso il Goddard Space Flight Center della NASA nel 2016 e ha avuto la possibilità di vedere il James Webb Space Telescope mentre veniva costruito.

Post correlati

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Scorrere fino a Top