fbpx

Come costruire uno stagno di Koi: tutto ciò che devi sapere!

Come costruire uno stagno di Koi

Stai pensando di ristrutturare il tuo giardino? Hai mai pensato di costruire uno stagno koi per rendere la tua proprietà più attraente? C'è qualcosa di meraviglioso e rilassante nel guardare i pesci nuotare intorno allo stagno e ascoltare il suono rilassante dell'acqua.

A parte il suo fascino estetico, molte persone credono che sia una fortuna avere uno stagno di koi a casa. Se hai deciso se allestire o meno uno stagno di koi a casa, forse è ora che tu agisca su di esso. Potrebbe non essere così facile, ma ne varrà la pena. Quindi, ecco tutto ciò che devi sapere su come costruire uno stagno koi all'interno della tua proprietà.

Perché hai bisogno di uno stagno Koi

Perché hai bisogno di uno stagno Koi

Ognuno ha le sue ragioni per voler costruire uno stagno koi. Credono che abbia diversi vantaggi non solo per aggiungere bellezza alle loro case ma anche per la loro salute. Prima di mostrarti come costruire uno stagno koi, scopriamo i vantaggi di averne uno.

Migliora il valore della proprietà

Nel caso in cui pianifichi o hai bisogno di vendere la tua proprietà in futuro, avere uno stagno koi aumenterà il valore della tua proprietà. Chiedi a qualsiasi agente immobiliare e tutti ti diranno che averne uno migliorerà la commerciabilità e ti aiuterà a vendere la tua proprietà più velocemente.

Rende la casa più affascinante e accogliente

Hai mai visitato la casa di un amico che aveva un laghetto per i pesci? Hai sicuramente amato quanto fosse bello. Quindi, immagina come migliorerà l'aspetto generale del tuo giardino. Non c'è dubbio che costruire uno stagno koi in casa lo renderà più affascinante e accogliente. Anche se assumi un professionista o lo fai da solo, renderà il tuo giardino più sofisticato ed elegante.

I pesci Koi possono portare fortuna

In Giappone, le persone credono che prendersi cura di Koi porti fortuna e fortuna. Il pesce Koi è considerato un pesce mistico in Giappone. Che tu ci creda o no, non c'è niente di male nel costruire stagni koi a casa.

Aiuta a migliorare le condizioni di salute

Gli studi hanno dimostrato che avere uno stagno koi può aiutare a migliorare le condizioni di salute delle persone. L'atmosfera rilassante offerta dagli stagni koi aiuta le persone che soffrono di ictus a riprendersi più velocemente. È anche un ottimo antistress. Coloro che soffrono di disturbo d'ansia e pressione alta possono trovare conforto semplicemente osservando i pesci e ascoltando il suono dell'acqua.

Un buon modo per guadagnare soldi

Se hai bisogno di soldi extra o vuoi semplicemente aumentare i guadagni della tua famiglia, puoi vendere pesci koi. Sono molto facili da vendere in quanto sono richiesti e le persone pagheranno un buon prezzo per loro. Se hai diversi Koi che hanno bei colori e motivi, puoi sicuramente guadagnare una grossa somma di denaro da loro.

Incoraggiare la crescita delle piante

Avere uno stagno koi nella tua proprietà migliorerà la crescita di piante e bellissimi fiori che attireranno presto l'attenzione di uccelli e farfalle. Non c'è modo migliore per trascorrere una tranquilla mattinata o un pomeriggio nel tuo giardino osservando farfalle colorate e uccelli che volano in giro.

Repellente naturale per insetti

Contrariamente alla credenza popolare che gli stagni koi attirino zanzare e altri insetti, in realtà è il contrario. L'aggiunta di uno stagno koi può aiutare a respingere questi cattivi insetti nel tuo giardino.

Divertente

Se hai figli o nipoti, si divertiranno a guardare i pesci nuotare in giro. Possono persino nutrire i Koi, rendendolo un ottimo modo per legare con la famiglia e tenere occupati i più piccoli per molto tempo.

Cose da considerare prima di costruire uno stagno di Koi

Cose da considerare prima di costruire uno stagno di Koi

Non puoi semplicemente costruire uno stagno koi ovunque nella tua proprietà perché pensi che starà bene in quella zona. Oppure non puoi iniziare a scavare e poi fermarti quando ti stanchi, pensando di stare già bene con le dimensioni e la profondità. Queste cose contano quando si costruisce uno stagno. Per aiutarti, considera quanto segue prima di acquistare tutti gli strumenti e i materiali per il tuo progetto di laghetto.

bilancio

Se lo stai costruendo da solo o assumerai un professionista che lo faccia per te, costruire uno stagno può essere molto costoso. Oltre a ciò, anche i pesci koi sono costosi, quindi se hai intenzione di acquistare diverse koi per il tuo laghetto, aspettati di spendere un sacco di soldi. Il tuo budget determinerà le dimensioni del tuo laghetto e il numero di Koi che puoi portare a casa.

Guarda anche
Come sbarazzarsi degli opossum (come... per Everrr!)

Dimensioni

Le dimensioni del tuo laghetto dipenderanno da dove vuoi posizionarlo e da quante koi intendi prenderti cura. Alcuni potrebbero preferire uno stagno più piccolo pensando che sarà più facile da mantenere e costerà meno. Tuttavia, avere uno stagno più grande significa che puoi contenere più pesci, ma potrebbe anche richiedere un rivestimento, un sistema di filtraggio e pompe più grandi.

Posizione dello stagno

Questa è una delle cose più importanti da considerare quando si costruisce uno stagno. Potresti voler stare lontano da aree dove ci sono alberi e linee elettriche. Se la tua zona preferita ha un terreno roccioso, considera l'utilizzo di un materiale di sottofondo, poiché non vuoi che si formino buchi nel rivestimento.

Se la posizione scelta esporrà il tuo laghetto al sole per l'intera giornata, è d'obbligo disporre di un adeguato sistema di filtrazione. Ciò contribuirà a mantenere pulita l'acqua del laghetto e a ridurre l'accumulo di alghe.

Sistema di difesa

Le kois sono un bersaglio facile per i predatori e se non vuoi svegliarti la mattina con tutti i tuoi pesci scomparsi, allora sarebbe meglio prendere in considerazione l'idea di installare un sistema di difesa intorno al tuo laghetto. Le recinzioni o le reti elettriche sono ottime opzioni per proteggere i tuoi animali domestici.

Attrezzatura necessaria per il tuo laghetto di Koi

Attrezzatura necessaria per il tuo laghetto di Koi

Prima di imparare a costruire un laghetto koi, devi avere familiarità con le diverse attrezzature di cui avrai bisogno per mantenere pulito il tuo laghetto e un luogo sicuro in cui i tuoi pesci koi possano vivere.

Schiumatoio per laghetto

Uno skimmer per laghetti viene utilizzato per rimuovere qualsiasi tipo di detriti o impurità dalla superficie al fondo dello stagno. La maggior parte degli stagni tende a raccogliere foglie, alghe, semi e polline. Se queste impurità non vengono rimosse dallo stagno, può emanare un cattivo odore e manterrà l'acqua sporca che non fa bene alla tua koi.

Filtro stagno

I filtri per laghetti sono di due tipi. Può essere un filtro biologico o un filtro UV. Il filtro UV aiuta a mantenere la limpidezza dell'acqua ed elimina l'acqua verde. Il filtro biologico garantisce il mantenimento della qualità ideale dell'acqua. Tra i due, i filtri biologici sono più facili da installare. L'aggiunta di un sistema di filtraggio al tuo laghetto koi renderà la manutenzione del laghetto molto più semplice.

Rete skimmer

Questo è un pezzo molto utile di attrezzatura per laghetti. Puoi rimuovere facilmente qualsiasi organismo galleggiante come alghe e foglie dal tuo laghetto con una rete a skimmer. Questo può essere molto utile quando devi rimuovere il koi dallo stagno quando devi pulirlo.

Termometro

Questa è una delle attrezzature più importanti di cui avrai bisogno per mantenere la tua koi sana e viva. La temperatura dell'acqua ti aiuterà a sapere che tipo di cibo nutrire i tuoi pesci. Ad esempio, se noti che la temperatura dell'acqua è inferiore a 70° F, potresti dover mescolare un germe di grano a basso contenuto proteico nella dieta del tuo pesce. La temperatura dell'acqua ti dirà anche quando devi smettere di nutrire i tuoi pesci.

Come costruire uno stagno di Koi

Come costruire Koi Pond

Prima di imparare a costruire un laghetto koi, devi avere familiarità con le diverse attrezzature di cui avrai bisogno per mantenere pulito il tuo laghetto e un luogo sicuro in cui i tuoi pesci koi possano vivere.

Schiumatoio per laghetto

Uno skimmer per laghetti viene utilizzato per rimuovere qualsiasi tipo di detriti o impurità dalla superficie al fondo dello stagno. La maggior parte degli stagni tende a raccogliere foglie, alghe, semi e polline. Se queste impurità non vengono rimosse dallo stagno, può emanare un cattivo odore e manterrà l'acqua sporca che non fa bene alla tua koi.

Filtro stagno

I filtri per laghetti sono di due tipi. Può essere un filtro biologico o un filtro UV. Il filtro UV aiuta a mantenere la limpidezza dell'acqua ed elimina l'acqua verde. Il filtro biologico garantisce il mantenimento della qualità ideale dell'acqua. Tra i due, i filtri biologici sono più facili da installare. L'aggiunta di un sistema di filtraggio al tuo laghetto koi renderà la manutenzione del laghetto molto più semplice.

Guarda anche
Come evitare i serpenti (tutto quello che dovresti sapere!)

Rete skimmer

Questo è un pezzo molto utile di attrezzatura per laghetti. Puoi rimuovere facilmente qualsiasi organismo galleggiante come alghe e foglie dal tuo laghetto con una rete a skimmer. Questo può essere molto utile quando devi rimuovere il koi dallo stagno quando devi pulirlo.

Termometro

Questa è una delle attrezzature più importanti di cui avrai bisogno per mantenere la tua koi sana e viva. La temperatura dell'acqua ti aiuterà a sapere che tipo di cibo nutrire i tuoi pesci. Ad esempio, se noti che la temperatura dell'acqua è inferiore a 70° F, potresti dover mescolare un germe di grano a basso contenuto proteico nella dieta del tuo pesce. La temperatura dell'acqua ti dirà anche quando devi smettere di nutrire i tuoi pesci.

Come costruire uno stagno di Koi

Una volta stabilito un budget e deciso dove e quanto sarà grande il tuo laghetto e hai un'idea dell'attrezzatura di cui potresti aver bisogno, ora sei pronto per iniziare la costruzione del tuo laghetto koi.

Cancella il sito

Il primo passo è ripulire l'area o il sito in cui vuoi mettere il tuo laghetto. Se ci sono vasi per piante, mobili o vegetazione in quella zona, devi spostarli via. Controlla eventuali finitrici e toglile di mezzo. Assicurati di liberare anche i dintorni intorno alla posizione designata in modo che sia più facile per te spostarti e lavorare.

Segna la forma del tuo stagno

Usa una vernice o una corda per segnare le dimensioni del tuo laghetto. Decidi la forma. La maggior parte degli stagni koi sono rotondi o rettangolari, ma non limitarti a quelli, poiché ci sono anche stagni con forme irregolari. Devi anche segnare dove posizionerai i filtri, le pompe, le cadute e così via.

Inizia a scavare

Una volta che hai finito di segnare il contorno, puoi iniziare a scavare il tuo stagno di pesci koi. Tieni presente che il tuo laghetto deve essere profondo almeno 4 piedi. Questo per assicurarsi che i tuoi pesci possano sopravvivere durante l'inverno. Inizia a scavare gli scaffali, i livelli e i lati. Se hai un amico, chiedigli aiuto per rendere più veloce la costruzione e aiutarti a raggiungere prima il fondo dello stagno.

Posiziona alcune attrezzature

Rabboccare e posizionare lo skimmer e lo sfioratore, quindi srotolare dove posizionerete il tubo flessibile e il filtro pressurizzato.

Installare Underlayment e Liner

Prima di installare il rivestimento del laghetto, è meglio utilizzare un sottostrato e rimuovere eventuali rocce dal fondo del laghetto. Appoggialo sull'intero laghetto e sull'area di caduta se prevedi di aggiungere una caduta. Ciò eviterà che la tua fodera si fori e abbia dei buchi. Si consiglia di utilizzare un rivestimento EPDM da 45 mil.

Avresti bisogno dell'aiuto di altre persone per installare il rivestimento e assicurati di seguire le istruzioni del produttore. Quando si posa il rivestimento, lasciare almeno 3 piedi in modo che non scivoli e sia fissato correttamente.

Quando si attacca la fodera allo skimmer, è necessario utilizzare un sigillante per strati. È inoltre necessario collegare il rivestimento allo sfioratore o dietro di esso quando il frontalino non è disponibile.

Installa Underlayment e Liner koi pond

Posizionamento di sassi o sassi

Il prossimo passo è prendere le tue rocce o pietre e iniziare a metterle sopra il rivestimento e su tutto il bordo. Puoi usare rocce di diverse dimensioni, ma assicurati di iniziare con rocce più grandi. Assicurarsi che il rivestimento a livello della superficie sia completamente coperto. Tuttavia, lascia almeno 1 piede della fodera; questo impedirà all'acqua piovana di entrare nel tuo stagno.

Una volta che hai finito di posizionare le rocce, scava una cresta alta almeno 3 pollici che circonda il bordo. La creazione di una cresta impedirà al terreno, ai residui di erba, ai prodotti chimici del prato e all'acqua piovana di entrare nello stagno. Puoi usare una vanga per formare la cresta, assicurandoti che il rivestimento del tuo laghetto lo tocchi.

Se vuoi mettere una cascata nel tuo laghetto, metti della schiuma a cascata vicino allo sfioratore e nel ruscello. Non dimenticare di mettere anche la schiuma della cascata tra le rocce in modo che l'acqua non svanisca mentre scorre nelle pietre.

Guarda anche
29 Fatti sensazionali sulle tartarughe azzannatrici

Collegamento della pompa dello skimmer allo sfioratore

Utilizzare un tubo flessibile in PVC per iniziare a collegare la pompa dello skimmer allo sfioratore. Il tubo deve essere posizionato sul retro dello skimmer. Il prossimo è collegare la pompa di movimentazione al filtro a pressione del tuo laghetto e di nuovo ai tuoi sfioratori. Puoi anche attaccarlo direttamente allo stagno.

Installazione del sistema di filtraggio

Quando si installa il sistema di filtraggio per costruire un laghetto koi, leggere e seguire sempre le istruzioni o chiedere informazioni al fornitore dell'attrezzatura. Quando hai impostato la tua filtrazione, dovrebbe consistere in un trattamento biologico, filtrazione meccanica, una camera di decantazione e uno scarico sul fondo.

Lo strumento di filtraggio deve essere posizionato accanto al laghetto e leggermente sommerso. Installare tutte le parti seguendo le istruzioni per ciascuna. La filtrazione meccanica cattura i detriti nell'acqua e la camera di decantazione consente di eliminare facilmente i detriti. È importante mantenere pulita l'acqua del tuo laghetto. Si consiglia di ottenere una camera di decantazione che abbia una dimensione di 40 pollici di profondità e 40 pollici di diametro.

La filtrazione biologica funziona aggiungendo batteri benefici all'acqua del tuo laghetto per ridurre i livelli di nitriti e ammoniaca. Queste sostanze chimiche possono essere dannose per le koi.

Aggiungere acqua allo stagno

Riempi d'acqua il tuo laghetto. Prendi il tubo da giardino e inizia a riempirlo d'acqua e aggiungi alcuni batteri benefici. È possibile utilizzare un condizionatore d'acqua o un decloratore se l'acqua non è fresca o non è stata declorata. Assicurati che prima di trasferire i tuoi pesci koi nel tuo nuovo laghetto che l'acqua non contenga cloro in quanto può essere tossico per le koi e altri pesci.

I trattamenti al cloro possono essere acquistati nei negozi di forniture di pesce. Se non sei sicuro che la tua acqua sia sicura per i tuoi pesci, non esitare a contattare il tuo fornitore di acqua.

Controllare il livello di pH dell'acqua

Per verificare i livelli di pH, è possibile utilizzare un kit per il test dell'acqua. È fondamentale mantenere i livelli di pH tra 7 e 8.6. Mantenere i giusti livelli di pH aiuterà a mantenere i tuoi pesci sani e felici. È sempre possibile regolare i parametri dell'acqua, se necessario.

Per aiutare a mantenere i giusti livelli di pH ed evitare di avere livelli elevati di nutrienti disciolti, non sovralimentare il pesce e non sovraccaricarlo. Può anche aiutare gradualmente cambiare l'acqua regolarmente. Tuttavia, tieni presente che quando cambi l'acqua, non superare il 20% del volume totale in quanto ciò potrebbe scioccare il pesce.

Giardino dello stagno di Koi

Controllare la temperatura dell'acqua

Simile al livello di pH, c'è il giusto livello di temperatura. Dovrebbe essere di circa 65°F. Puoi controllare la temperatura dell'acqua con un termometro. È possibile utilizzare un aeratore o un riscaldatore per laghetto quando necessario. Se pensi che l'acqua del laghetto sia troppo calda, aggiungi gradualmente acqua fredda. Non cambiare mai la temperatura dell'acqua dello stagno bruscamente in quanto può uccidere i tuoi pesci quando vanno in stato di shock.

Installazione dell'aeratore

Un aeratore non solo aiuta a evitare il congelamento dell'acqua durante l'inverno, ma mantiene anche l'acqua in movimento. Aiuta lo scambio gassoso e l'ossigenazione del laghetto. La maggior parte dei proprietari di laghetti preferisce un aeratore per laghetti rispetto a un riscaldatore per laghetti perché è più economico.

Quando acquisti un aeratore, devi conoscere le dimensioni, la forma, il volume e la profondità del tuo laghetto. Dal momento che è disponibile in diverse dimensioni e design, trova quello adatto al tuo laghetto koi.

Controllare se l'aeratore e il sistema di filtraggio funzionano

Prima di mettere le tue koi nel tuo laghetto, accendi l'aeratore e il sistema di filtraggio per verificare se funzionano correttamente. Fallo non appena riempi lo stagno d'acqua con il tubo da giardino e prima di lasciare che le Kois nuotino nello stagno.

È ora di mettere le Koi nello stagno

Una volta che tutto è pronto, ora è il momento di far conoscere alla tua koi la sua nuova casa. Tuttavia, non rilasciarli immediatamente nell'acqua dello stagno. Lasciateli galleggiare ancora nel sacchetto di plastica per circa 30 minuti. Questo li aiuterà ad adattarsi alla temperatura.

Guarda anche
Come sbarazzarsi delle vespe (e tenerle lontane!)

Dopo 30 minuti, aggiungere un po' d'acqua del laghetto e legarlo. Lasciateli galleggiare di nuovo per altri 30 minuti. Una volta che le koi si sono adattate alla temperatura dell'acqua, ora puoi rilasciarle. Un'altra cosa da ricordare è di evitare di far galleggiare a lungo le koi nel sacchetto di plastica sotto la luce diretta del sole. Se non c'è ombra nel tuo laghetto, puoi mettere un panno o un asciugamano sopra il sacchetto di plastica.

Abbellisci l'ambiente circostante

Ora che hai finito con il tuo laghetto koi, puoi continuare ad aggiungere alcuni ritocchi finali al tuo giardino o intorno al tuo nuovo laghetto koi. Puoi circondare il laghetto con piante o fiori colorati e puoi persino allestire un bel sistema di illuminazione per farli sembrare più incantevoli la sera. Le luci possono essere aggiunte sia all'interno dello stagno che all'esterno; tutto dipenderà dalle tue preferenze.

Prenditi cura delle tue Koi

L'ultima cosa che devi fare, ora che sai come costruire uno stagno koi, è assicurarti che le tue koi siano ben nutrite e in salute. Per assicurarsi che non si ammalino e muoiano, è importante mantenere l'acqua pulita. Se noti che le tue koi non stanno mangiando abbastanza, hanno gonfiore addominale, pelle infiammata e uno schema di nuoto insolito, i tuoi pesci potrebbero non sentirsi bene.

Domande frequenti

Domande frequenti su come costruire uno stagno di Koi

Quanto costa costruire un laghetto koi?

La costruzione dello stagno di Koi può essere molto costosa. A seconda delle dimensioni, dei materiali e dell'attrezzatura che utilizzerai, può costare da $ 9,000 a 14,000. Tuttavia, puoi risparmiare un po 'di soldi se farai la maggior parte del lavoro con le gambe come lo scavo.

Quanto dovrebbe essere profondo uno stagno koi?

Uno stagno koi non dovrebbe mai essere profondo meno di 3 piedi.

Riesci a costruire il tuo laghetto koi?

Sì, è possibile costruire da soli uno stagno koi. Tuttavia, potrebbe essere necessaria assistenza di tanto in tanto, soprattutto durante lo scavo e la posa del liner.

Come si costruisce uno stagno koi nel cortile?

Come costruire uno stagno koi nel tuo giardino? È abbastanza fattibile. Devi solo trovare un punto in cui vuoi posizionarlo. Scava l'area, posa il rivestimento per laghetto, installa l'attrezzatura per laghetto, metti alcune rocce sul bordo del rivestimento, riempi lo stagno con acqua usando il tubo da giardino, pulisci l'area e aggiungi i pesci. Aggiungi alcune piante intorno allo stagno per renderlo più attraente.

Uno stagno Koi richiede una manutenzione elevata?

Si consiglia di mantenere il laghetto pulito regolarmente, ma non deve essere richiesta una manutenzione elevata. Finché di tanto in tanto rimuovi i detriti e le alghe, dovrebbe essere sufficiente.

Qual è l'aspettativa di vita dei pesci koi?

La durata della vita di una koi è di circa 25-35 anni.

Le koi possono vivere durante l'inverno?

Sì, le koi possono sopravvivere anche a basse temperature purché l'acqua non si congeli. Durante la stagione fredda, assicurarsi che il pesce abbia abbastanza ossigeno e controllare sempre la qualità dell'acqua.

Le koi possono vivere senza una pompa?

È importante avere livelli di ossigeno adeguati nell'acqua affinché le koi sopravvivano. Sebbene sia possibile non installare una pompa nel tuo laghetto, ci vorrà molto lavoro per mantenerlo vivo e sano. Quindi, è meglio installare una pompa nel tuo laghetto. Il processo di installazione è molto più semplice che dover gestire manualmente il livello di ossigeno ogni giorno.

Conclusione

Ora sai come costruire uno stagno koi. Non deve essere complicato. Finché sai dove vuoi posizionarlo, le dimensioni e hai abbastanza budget per completare la costruzione, allora sei a posto. L'installazione degli strumenti necessari per rendere lo stagno koi un buon posto in cui i pesci possono vivere è fondamentalmente facile. Finché segui le istruzioni che li accompagnano, andrà tutto bene. Quindi, non c'è bisogno di preoccuparsi troppo. Tieni presente che mantenere i tuoi pesci sani e vivi è ciò che è più importante.

La condivisione è la cura!

Lisa Hayden-Matthews

Lisa Hayden-Matthews

Un ciclista, appassionato di triathlon, giocatore amatoriale di beach volley e amante della natura che non ha mai perso una sfida! Gestisco la sezione editoriale generale per la rivista qui e occasionalmente intervengo con le mie fotografie naturalistiche, quando richiesto.

Post correlati

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Scorrere fino a Top