fbpx

Come sbarazzarsi dei cani della prateria (in modo umano!)

Come sbarazzarsi dei cani della prateria

Ti stai chiedendo perché il tuo prato ben curato viene improvvisamente distrutto? Bene, potresti avere a che fare con un'infestazione da cani della prateria. Anche se queste creature sembrano carine, non lasciarti ingannare perché possono essere molto distruttive. Se vivi nella parte occidentale del fiume Mississippi, capirai come possono essere una tale seccatura.

La buona notizia è che questi piccoli roditori possono essere eliminati in diversi modi, anche se non sarà così facile è possibile. In pochissimo tempo, il tuo prato sarà di nuovo verde brillante e perfetto. Quindi, ecco alcuni suggerimenti utili su come sbarazzarsi dei cani della prateria e alcune informazioni su di loro.

Cosa devi sapere sul cane della prateria

Cosa devi sapere sul cane della prateria

I cani della prateria possono essere trovati in tutti gli Stati Uniti e molte persone soffrono di infestazione da cani della prateria. Tuttavia, prima di provare a sbarazzarti di questa piccola specie simile a un cane, conosciamo alcune informazioni su di loro.

Attributi fisici

I cani della prateria sono generalmente animali pelosi marroni con pance crema o bianca. Hanno quattro gambe muscolose con artigli e code corte. I loro occhi sono grandi e neri, posizionati sul lato della testa per rilevare gli oggetti. Hanno orecchie relativamente piccole rispetto alle loro dimensioni corporee. I cani della prateria più anziani possono crescere da 14 a 17 pollici di lunghezza e pesare da 1 a 3 libbre. Poiché ci sono cinque diverse specie di questo animale, possono essere facilmente identificate con il loro colore e la coda.

Habitat

I cani della prateria dalla coda nera dimorano nelle Grandi Pianure del Nord America dai confini del Canada e del Messico. Tutte e cinque le specie di cani della prateria prediligono campi di vegetazione asciutti e pianeggianti e praterie. Amano i terreni raffinati o di medio impasto in modo da poter costruire rapidamente tane sul terreno. Non amano vivere in zone con erba alta o luoghi ricoperti di sterpaglie. I cani della prateria dalla coda nera abitano anche vicino a insenature e fiumi nella regione delle Grandi Pianure.

Città dei cani della prateria

Una colonia di cani della prateria viene anche definita una città di cani della prateria. Queste cosiddette città possono essere facilmente riconosciute dai cumuli di terra e dai buchi agli ingressi delle tane. Una singola colonia può avere almeno 30-50 ingressi di tane in un acro di terra. Il più delle volte, gli ingressi delle tane sono a forma di cono con un diametro di circa 1-3 piedi. I tumuli aiutano a impedire all'acqua di entrare nella tana e anche come punti di osservazione. Le città dei cani della prateria hanno gruppi di cani della prateria chiamati coteries. Una coterie ha normalmente da tre a quattro femmine adulte, un maschio adulto e i loro piccoli.

Abitudini

I cani della prateria dalla coda nera sono molto dinamici durante l'estate e, come qualsiasi altra specie, trascorrono il loro tempo alla ricerca di cibo al mattino e alla sera. Non vanno in letargo durante i mesi freddi, ma possono essere visti sottoterra durante il cattivo inverno o nei giorni di pioggia per ripararsi. 

Cosa mangiano i cani della prateria

I cani della prateria si nutrono principalmente di erbe e semi. Mangiano anche frutti, steli, radici, foglie e persino insetti come cavallette, insetti e coleotteri. Di solito non bevono acqua, ma l'acqua di cui hanno bisogno per sopravvivere proviene dalle piante che consumano. Durante l'inverno, le femmine che allattano o incinte ottengono la loro scorta d'acqua extra dalla neve.

Guarda anche
Come catturare una salamandra: tutto ciò che devi sapere!

Minacce

I cani della prateria possono minacciare il sostentamento degli allevatori o degli agricoltori perché si nutrono di erba e altra vegetazione. Possono anche portare una piaga che può colpire animali e umani. Attirano anche serpenti a sonagli e ragni vedova nera a riposare nelle loro tane abbandonate, che possono essere mortali per gli umani quando vengono morsi.

Diversi tipi di cani della prateria

Diversi tipi di cani della prateria

Esistono cinque specie di cani della prateria noti agli esseri umani. Tuttavia, alcuni di questi roditori sono ora in pericolo a causa della perdita del loro habitat naturale. Sapere con quale tipo di cane della prateria hai a che fare ti aiuterà a scegliere il giusto metodo di controllo dei parassiti.

Cane della prateria dalla coda nera

Prendono il nome dalla punta nera che hanno sulla coda. Questa specie è stata elencata come in via di estinzione ma è stata rimossa dall'elenco nel 2009.

Cane della prateria messicano

I cani della prateria messicani hanno una pelliccia bruno-rossastra e una punta della coda nera che copre quasi la metà della coda. Sono inclusi nell'elenco in via di estinzione, quindi fai attenzione quando li affronti.

Il cane della prateria di Gunnison

Rispetto ad altre specie che hanno una coda a punta nera, il cane della prateria di Gunnison ha una coda a punta bianca e nera. Sebbene non siano elencati nell'elenco in via di estinzione, svolgono un ruolo importante nel loro habitat naturale e dovrebbero essere trattati con cura. Sono più comuni nel New Mexico, Utah, Colorado e Arizona.

Cane della prateria dalla coda bianca

Il cane della prateria dalla coda bianca, come suggerisce il nome, ha una coda bianca con pelliccia marrone-marrone. Inoltre non sono considerati in pericolo.

Come sbarazzarsi dei cani della prateria dalla tua proprietà

Come sbarazzarsi dei cani della prateria dalla tua proprietà

I cani della prateria possono invadere la tua proprietà senza preavviso. Possono facilmente rovinare il tuo giardino, cortile, campo e talvolta anche il tuo capannone. Mentre alcune persone possono trovarli carini e adorabili, possono essere un incubo da affrontare. Tuttavia, prima di tentare di affrontare questi roditori scavatori, devi sapere con quale tipo di specie hai a che fare poiché il governo federale ha il diritto di decidere se puoi agire o meno.

Questo perché i cani della prateria dello Utah e del Messico sono considerati specie in via di estinzione e solo di recente il governo federale ha aggiunto all'elenco il cane della prateria dalla coda nera. Attualmente, è legale cacciare cani della prateria negli 11 stati degli Stati Uniti.

Caccia

Se ti piace cacciare, puoi usare le tue abilità di caccia per sbarazzarti dei cani della prateria. Tuttavia, fai attenzione alle leggi o ai regolamenti quando si tratta di cacciare queste creature, poiché la caccia ai cani della prateria non è consentita in alcune aree. Tuttavia, la maggior parte delle aree li considera parassiti, quindi c'è una grande possibilità che la tua zona sia una di queste. Se non ti piace cacciare, puoi trovare qualcuno che lo faccia per te. Alcuni cacciatori sarebbero più che disposti a prendersi cura del tuo problema con il cane della prateria.

Trapping

Un altro metodo di controllo dei cani della prateria che puoi utilizzare è intrappolarli. Questo potrebbe in qualche modo essere un po' impegnativo poiché queste creature sono molto intelligenti. A parte questo, devi coprire molti posti per sistemare le tue trappole. A parte questo, potrebbe essere necessario un permesso del dipartimento di conservazione del tuo stato. Quando si impostano le trappole vive, è meglio sgrossare un po' in modo che non sembrino troppo lucide. Lascia la porta aperta per un paio di giorni finché non sentono che è al sicuro.

Guarda anche
Bee vs Wasp vs Hornets: guida facile su come identificarli 

Puoi usare alcune piante come esche come forbs ed erbe. Scopri cosa ottiene solitamente un cane della prateria dal tuo giardino e usalo come esca. Una volta che si sono sentiti a proprio agio intorno alla trappola dal vivo, ora puoi impostarla per catturarli. Dopo aver catturato un cane della prateria, assicurati di rilasciarlo in un'area in cui gli è consentito farlo. Le trappole Bodygrip e le trappole a gabbia sono entrambe efficaci quando si cattura un cane della prateria.

Veleni e rodenticidi

Prima di utilizzare questo metodo è importante conoscere i rischi connessi. Sebbene siano efficaci, devi usarli con cautela poiché potresti anche uccidere accidentalmente i tuoi animali domestici e altri animali selvatici e specie in via di estinzione come i furetti dai piedi neri. A parte questo, se ci sono bambini piccoli nella zona, potrebbero entrare accidentalmente in contatto con il veleno.

Quando usi questo metodo, assicurati di utilizzare solo quelli destinati ai cani della prateria. Potresti avere problemi con la legge federale se non la segui. È inoltre necessario leggere le istruzioni fornite con la confezione e seguirle attentamente. Leggere anche le misure di sicurezza in caso di esposizione alle sostanze chimiche. Un'altra cosa da ricordare è che alcune aree potrebbero avere restrizioni sull'uso del rodenticida, ad esempio quando puoi usarlo, dove puoi usarlo e quale prodotto puoi usare.

Potresti scoprire che esistono diversi tipi di rodenticidi. Esistono anticoagulanti noti come veleni di prima generazione e veleni di seconda generazione come la brometalina. Gli anticoagulanti funzionano ma potrebbero volerci un po'. Funziona lasciando sanguinare l'animale internamente fino alla morte. La seconda generazione reagisce più velocemente e di solito può risolvere l'infestazione più velocemente. Sono efficaci anche i rodenticidi con fosfuro di zinco. Questo tipo di veleno agisce creando un gas fosfina che è velenoso.

L'uso del veleno è efficace ed è un po' più veloce poiché puoi facilmente prendere di mira tutti gli ingressi con meno contatti con il cane della prateria. Lo svantaggio è raccogliere gli animali morti e rimuovere quelli morenti. In aggiunta a ciò, è necessario ottenere una licenza di applicatore per il controllo dei parassiti specifico che si intende utilizzare. Verrà dato un esame e devi superarlo per ottenere la licenza.

Cartucce di gas

Un'altra opzione da provare è utilizzare le cartucce di gas USDA. Alcuni proprietari terrieri lanciano cartucce di gas all'ingresso della tana per fumigare i tunnel. Funziona riempiendo la tana con monossido di carbonio per sbarazzarsi dei parassiti. Tuttavia, è necessario essere cauti poiché brucia rapidamente e può facilmente catturare materiali secchi vicino ad esso. Prima di usarlo, blocca gli altri ingressi prima di accendere la miccia.

Poiché questo può essere molto pericoloso poiché le cartucce di fosfuro di alluminio sono molto tossiche, la maggior parte delle aree non ne consente l'uso o sono in atto determinate restrizioni come dove usarlo. Se sei vicino a un luogo pubblico o ad altre residenze private, potresti non essere autorizzato a utilizzare cartucce di fosfuro di alluminio.

Guarda anche
Come costruire uno stagno di Koi: tutto ciò che devi sapere!

Assumi un professionista del controllo dei parassiti

Se non vuoi affrontare il problema da solo, puoi sempre assumere un professionista autorizzato per la disinfestazione che lo faccia per te. Potrebbe costarti dei soldi ma non avrai alcun contatto con l'animale e non dovrai occuparti di raccogliere le carcasse.

Come prevenire il ritorno dei cani della prateria

Come prevenire il ritorno dei cani della prateria

Una volta che hai avuto successo con la rimozione del tuo cane della prateria, devi assicurarti che non tornino nella tua proprietà. Ecco alcuni dei modi in cui puoi impedire loro di invadere di nuovo la tua terra.

Costruisci una recinzione

Per nascondere la tua proprietà da queste creature e prevenire un'altra infestazione, puoi costruire una recinzione o altri oggetti che impediranno loro di vedere il tuo prato. Ridurre la loro visibilità è un modo per impedire loro di venire da te. Oltre alla recinzione, puoi anche piantare erba alta intorno al tuo giardino. Erba indiana, grande gambo blu e altre piante autoctone abbastanza alte da oscurare la vista della tua proprietà. Tuttavia, potrebbe volerci del tempo prima che queste piante possano crescere e stabilire un luogo meno invitante per loro. Ma può essere un buon piano a lungo termine per impedire loro di invadere il tuo giardino.

Repellenti naturali

Se stai cercando un modo umano di trattare un cane della prateria, puoi usare repellenti naturali per tenerlo lontano. Ci sono diversi repellenti che sono sicuri da usare e non danneggeranno i cani della prateria. Un buon esempio è usare l'odore dei loro predatori. Uno dei predatori naturali del cane della prateria è la volpe. Una volta che li annusano, questi roditori scapperanno. Puoi usare l'urina di volpe o l'urina di coyote che puoi facilmente ottenere dai negozi di giardinaggio. Tuttavia, potrebbero essere necessarie un paio di applicazioni.

Un altro repellente naturale che puoi provare è spargere peperoncino o pepe di Caienna nelle loro tane. Puoi anche metterli sulla loro fonte di cibo. I cani della prateria mangiano la vegetazione locale e una volta che non possono accedere alle loro scorte di cibo, lasceranno la tua proprietà in pace.

Rimuovere la loro fonte di cibo

Devi scoprire cosa ama mangiare questo animale in modo da poterlo rimuovere dal tuo posto. Una volta che hai identificato qual è la loro dieta preferita e gliela hai tolta, non avranno più motivo di venire a disturbarti di nuovo. La maggior parte dei cani della prateria mangia insetti, frutti, erbe, steli e radici.

Repellenti commerciali

Poiché la maggior parte delle persone non trova fastidiosi i cani della prateria, ci sono pochissimi repellenti progettati specificamente per loro. Tuttavia, puoi usare repellenti realizzati per altri roditori come gli scoiattoli poiché sono strettamente correlati. Quando scegli un repellente per cani della prateria, controlla gli ingredienti e scegli quelli non tossici. Sono più sicuri sia per gli esseri umani che per gli altri animali domestici che potresti avere a casa.

Domande frequenti

Domande frequenti su come sbarazzarsi dei cani della prateria

Come sbarazzarsi dei cani della prateria nel tuo giardino?

I cani della prateria sono una seccatura per i proprietari terrieri o gli agricoltori. Non solo rovinano l'aspetto del prato, ma possono anche creare altri problemi come l'erosione del suolo o il danneggiamento del bestiame. Un ottimo modo per sbarazzarsi dei cani della prateria è posizionare trappole vive nel tuo giardino. Devi mettere il cibo all'ingresso e dietro la trappola viva. Puoi anche aggiungere una miscela di esche per cani ed erba alla tua trappola per cibo per attirarli facilmente. I cani della prateria adorano l'odore di quella miscela, rendendoli facili da catturare.

Guarda anche
Come Bunny Proof Your Yard (seriamente!)

Cosa puoi usare per uccidere i cani della prateria?

Puoi uccidere i cani della prateria con una trappola, una pistola o un veleno. Puoi ucciderli con una trappola mortale. Assicurati solo di impostare correttamente la trappola. Anche sparargli con una pistola è un'opzione. Sarebbe meglio se avessi il fucile giusto per cacciarli in modo efficace. Infine, puoi usare il veleno ma assicurati di conoscere la legge o le sue restrizioni sull'uso. Uccidere i cani della prateria dovrebbe essere la tua ultima risorsa.

Quale veleno uccide i cani della prateria?

Rozol è uno dei veleni che possono uccidere i cani della prateria. È usato per controllare i cani della prateria dalla coda nera. È stato utilizzato per decenni per gestire diversi tipi di roditori. Puoi usare 2 once di Rozol per tana attiva. Ricorda che puoi applicarlo solo ai rifugi attivi. Assicurati di non lasciare che i tuoi animali domestici o bambini si avvicinino alle aree trattate.

Quanto sono profonde le tane dei cani della prateria?

I cani della prateria vivono in enormi colonie conosciute come città. Vivono in gruppi familiari chiamati coteries, dove costruiscono un sistema comunitario di accoglienza e di cura dei giovani. I cani della prateria vivono in tane a forma di U a circa 30 piedi di distanza. Le buche vanno da 3 a 14 piedi di profondità nel terreno e lunghe da 10 a 100 piedi. Un tumulo segna l'ingresso della tana del cane della prateria, che misura circa 3 piedi di altezza e 10 piedi di larghezza. Aiuta a prevenire l'allagamento delle tane.

Perché i cani della prateria sono considerati una seccatura?

Poiché sono animali sociali che vivono in colonie, possono facilmente infestare la tua proprietà. I cani della prateria possono causare molti danni a una proprietà che possono costare un sacco di soldi per la riparazione. Possono anche essere una minaccia per il bestiame e la vegetazione locale. Inoltre, possono essere portatori di diverse malattie che possono essere pericolose per l'uomo. A parte questo, le tane che costruiscono sul terreno sono un buon nascondiglio per ragni vedova nera e serpenti a sonagli.

Conclusione

Se hai individuato un cane della prateria in un'area, è possibile che tu abbia già a che fare con grandi colonie. Come sbarazzarsi dei cani della prateria nel tuo cortile può essere molto faticoso e devi ottenere quante più informazioni possibili sulle specie selvatiche su di loro in modo da non avere problemi con i federali. Ricorda che mentre possono essere una seccatura, i cani della prateria svolgono un ruolo importante nell'ecosistema fornendo l'habitat per altri animali e come fonte di cibo per alcuni animali selvatici.

La condivisione è la cura!

Lisa Hayden-Matthews

Lisa Hayden-Matthews

Un ciclista, appassionato di triathlon, giocatore amatoriale di beach volley e amante della natura che non ha mai perso una sfida! Gestisco la sezione editoriale generale per la rivista qui e occasionalmente intervengo con le mie fotografie naturalistiche, quando richiesto.

Post correlati

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Scorrere fino a Top