fbpx

29 Fatti sensazionali sulle tartarughe azzannatrici

29 Fatti sensazionali sulle tartarughe azzannatrici

Le tartarughe azzannatrici hanno una temibile reputazione di aggressività. Le loro mascelle feroci sono oggetto di molte leggende metropolitane tra le comunità lungo il fiume degli Stati Uniti, dove sono endemiche. Ma nonostante il loro potenziale potere di cattura, questi rettili preistorici svolgono un ruolo vitale negli ecosistemi acquatici in cui abitano e sono in realtà molto più docili di quanto la loro reputazione potrebbe suggerire. Ecco 29 fatti sorprendenti sulle tartarughe azzannatrici!

29 Fatti sorprendenti sulla tartaruga azzannatrice

29 Fatti sorprendenti sulla tartaruga azzannatrice
  1. Le tartarughe azzannatrici sono rettili d'acqua dolce appartenenti al Chelidridi famiglia. La famiglia è divisa in due generi distinti, il primo è il Serpentine Chelydra (tartaruga azzannatrice comune), e la seconda è la Macrochelys teminckii (tartaruga azzannatrice alligatore). Un secondo Macrochely specie è stata riconosciuta di recente nel 2014. Macrochelys suwanniensis (tartaruga azzannatrice di suwannee) è strettamente imparentata, ma sottilmente distinta dalla tartaruga azzannatrice alligatore. 
  2. Nonostante siano rimasti solo due generi esistenti di tartarughe azzannatrici, una volta c'erano nove specie distinte di tartarughe azzannatrici che vagavano per la terra, sette delle quali si sono estinte da tempo. Le prime prove fossili di tartarughe azzannatrici risalgono al tardo Cretaceo, circa 90 milioni di anni fa, quando i dinosauri vagavano ancora per la Terra, il che significa che le tartarughe azzannatrici sono probabilmente le specie di tartarughe più antiche del pianeta.  
  3. La tartaruga azzannatrice alligatore è di gran lunga il membro più grande del Chelidridi famiglia, con esemplari adulti che inclinano la bilancia con un peso medio di circa 45-80 kg, rendendola una delle specie di tartarughe d'acqua dolce più pesanti al mondo. Al contrario, la tartaruga comune molto più piccola pesa in genere tra 5 e 16 kg. fatto di tartaruga azzannatrice
  4. Rapporti non verificati hanno affermato che una tartaruga azzannatrice alligatore è stata catturata durante la Grande Depressione che pesava ben 183 kg. La più grande tartaruga azzannatrice di alligatore verificata viveva in cattività all'Acquario di Chicago e pesava 113 kg. 
  5. Le tartarughe azzannatrici sono originarie di aree di acqua dolce come ruscelli, paludi, laghi, stagni e fiumi del Nord America, con la tartaruga azzannatrice alligatore che si trova solo negli stati sudorientali del Nord America. La tartaruga comune ha un territorio molto più vasto rispetto alla sua cugina più grande, che si estende dai laghi ghiacciati del Canada alle umide paludi della Florida. La tartaruga azzannatrice di Suwannee ha il territorio più localizzato di tutti e può essere trovata solo in una regione molto localizzata del fiume Suwanee. 
  6. Le tartarughe azzannatrici comuni che vivono nelle profondità ghiacciate dei laghi canadesi non respirano ossigeno per i sei mesi invernali quando i laghi si congelano. Hanno sviluppato un modo altamente specializzato per ottenere ossigeno mentre vanno in letargo sotto il ghiaccio, attraverso un processo noto come respirazione extrapolmonare, dove scambiano gas attraverso le membrane del naso e della bocca. Usano anche la respirazione anaerobica, dove convertono il glucosio in energia senza bisogno di ossigeno. 
  7. Le tartarughe azzannatrici sono quasi esclusivamente acquatiche e raramente lasciano l'acqua. Durante la stagione riproduttiva, le femmine si sposteranno a terra per deporre le uova e, molto occasionalmente, si avventureranno a terra per crogiolarsi al caldo sole estivo. 
  8. La tartaruga azzannatrice comune, Serpentine Chelydra, è così chiamato a causa del suo collo allungato distintamente simile a un serpente, che è capace di un'ampia gamma di movimenti simili ai movimenti dei serpenti ed è molto più lungo di quello delle loro cugine tartaruga azzannatrice alligatore. 
  9. Com'era prevedibile, la tartaruga azzannatrice Alligator ha preso il nome dalle sue mascelle incredibilmente potenti e dal motivo increspato del suo guscio, che ricorda le squame nodose dell'alligatore. 
  10. È stato detto che una tartaruga azzannatrice alligatore può mordere in modo pulito attraverso il manico di una scopa di legno. Quando questa ipotesi è stata messa alla prova da un biologo, in realtà ci sono voluti due tentativi perché l'alligatore adulto che azzanna la tartaruga morda a metà il manico di una scopa. Ci sono, tuttavia, diversi casi segnalati di tartarughe alligatore che mordono le dita delle persone! fatti sulle tartarughe azzannatrici
  11. Nonostante il loro nome accattivante, si stima che la forza massima del morso di una tartaruga azzannatrice comune sia di circa 656 Newton, ma il morso medio registra solo 220 Newton. La forza del morso della tartaruga azzannatrice Alligator più grande è leggermente più debole, registrando in media circa 160 Newton. Al contrario, la forza del morso dei molari umani è di circa 1200 Newton!  
  12. Le tartarughe azzannatrici hanno uno dei tassi di sciopero più veloci del regno animale, registrato a una velocità fulminea di 174 miglia orarie! 
  13. Le diete delle tartarughe azzannatrici sono quasi interamente carnivore. Sebbene cacciano e catturino cibo vivo, preferiscono cercare e banchettare con le carcasse di pesci, serpenti, lumache, rane, uccelli acquatici e persino piccoli alligatori e mammiferi come procioni e armadilli. Sono stati anche conosciuti per mangiare le carcasse di altre tartarughe azzannatrici. Uno studio ha scoperto che quasi l'80 percento del contenuto degli stomaci delle tartarughe azzannatrici Alligator adulte era costituito dai resti di altre tartarughe azzannatrici Alligator! 
  14. Quando non sono in grado di cercare, le tartarughe azzannatrici Alligator intrappoleranno le prede vive nelle loro mascelle feroci. Il colore bruno-verdastro dei loro gusci conferisce alle tartarughe un fantastico mimetismo nei letti fangosi dei fiumi. Resteranno in attesa, incredibilmente immobili, con la bocca aperta per rivelare la loro lingua rosa brillante che imita i movimenti dimenanti di un verme. I pesci e altre prede vengono facilmente indotti a pensare che le lingue delle tartarughe siano uno spuntino gustoso e nuotano direttamente nelle loro bocche quando la tartaruga stringerà saldamente le sue mascelle a becco attorno alla sua ignara preda. Questa forma di caccia con l'inganno è nota come "mimetismo aggressivo". fatti sulle tartarughe azzannatrici
  15. Le tartarughe azzannatrici cercano le aree in cui la preda è abbondante assaporando le sostanze chimiche nell'acqua che vengono rilasciate da altri animali. I loro sensi sono così finemente sintonizzati che sono in grado di distinguere tra diverse specie animali attraverso questi segnali chemiosensoriali. 
  16. Le tartarughe azzannatrici sono in gran parte notturne, il che significa che fanno la maggior parte della loro caccia, ricerca e accoppiamento di notte. 
  17. Le tartarughe azzannatrici femmine possono immagazzinare spermatozoi vitali nei loro ovidotti per diverse stagioni fino a quando non sono pronte a deporre le uova. 
  18. Il sesso della prole delle tartarughe azzannatrici è determinato dalla temperatura ambiente alla quale vengono incubate le uova. È probabile che temperature più elevate si traducano in più figli maschi. 
  19. Sebbene le tartarughe azzannatrici adulte non abbiano predatori naturali ad eccezione degli umani, le loro uova e i giovani sono particolarmente vulnerabili agli attacchi di altri rettili, uccelli e mammiferi più grandi. 
  20. La potenziale durata della vita delle tartarughe azzannatrici in natura non è nota con certezza, ma si stima che sia compresa tra 80 e 120 anni, mentre si pensa che una tartaruga azzannatrice comune viva fino a circa 100 anni. 
  21. Nel 2006, i bambini delle scuole elementari di New York hanno selezionato la tartaruga azzannatrice comune come rettile ufficiale dello stato di New York. 
  22. Nonostante la loro terribile reputazione di aggressività, non c'è mai stata una morte umana per le fauci di una tartaruga azzannatrice. Non sono inclini a mordere gli umani e attaccheranno solo quando si sentiranno minacciati o provocati. In genere, preferiscono evitare l'interazione umana e le tartarughe azzannatrici comuni, in particolare, tendono ad essere piuttosto docili. Sono più combattivi quando sono fuori dall'acqua, cosa che, fortunatamente per gli umani, non accade spesso. fatti sulla tartaruga azzannatrice
  23. Le narici delle tartarughe azzannatrici comuni sono posizionate sulla punta del muso, fungendo da boccagli sopra la linea di galleggiamento mentre i loro corpi rimangono quasi completamente immersi nell'acqua. 
  24. La tartaruga alligatore è l'unica specie di tartaruga al mondo i cui occhi sono posizionati ai lati della testa, piuttosto che in alto. 
  25. Le tartarughe azzannatrici possono trattenere il respiro sott'acqua per circa 50 minuti mentre sono svegli. Questo aumenta a circa cinque ore quando riposano e può essere ridotto a dieci minuti se si tuffano o cacciano. 
  26. La comune carne di tartaruga azzannatrice è l'ingrediente principale della zuppa di dentici! Considerata una prelibatezza in tutto il Nord America, la sua popolarità è leggermente diminuita negli ultimi anni. Il piatto simile al sugo marrone scuro era tradizionalmente infuso con sherry e si dice che fosse il piatto preferito del secondo presidente degli Stati Uniti, John Adams. 
  27. Le tartarughe azzannatrici nuotano a una media di otto-dieci miglia orarie. Sono due miglia orarie più veloci del nuotatore olimpico Michael Phelps! Sulla terraferma, tuttavia, le loro gambe ingombranti e i loro gusci pesanti significano che raramente superano le 2.5 miglia all'ora. 
  28. Nonostante la loro spaventosa reputazione di predatori, le tartarughe azzannatrici sono una parte vitale degli ecosistemi acquatici. La loro dieta di scavenging mantiene i corsi d'acqua liberi da materia morta e in decomposizione, e la loro capacità di rimanere molto immobili per lunghi periodi sott'acqua significa che i loro gusci spesso si ricoprono di alghe, un ossigenatore subacqueo essenziale. fatti sulla tartaruga a scatto
  29. Le tartarughe azzannatrici non possono nascondersi dentro i loro gusci come le altre tartarughe! I loro gusci sono appena abbastanza grandi da coprire tutto il loro corpo, e non c'è certamente spazio per nascondere i loro arti e le loro teste robuste. 
Guarda anche
Come sbarazzarsi delle formiche (e tenerle lontane!)

Quindi, sembra che la reputazione di aggressività e nome dal suono feroce di questi rettiliani fluviali possa essere in qualche modo ingiustificata. Sebbene abbiano un morso potente e sappiano sicuramente come difendersi, è più probabile che le tartarughe azzannatrici si trovino a oziare sul letto del fiume piuttosto che a spezzarsi con le loro potenti mascelle. Sono davvero alcune delle creature più incomprese del regno animale. Attento solo alle dita! 

fonti

  • https://en.wikipedia.org/wiki/Chelydridae
  • https://en.wikipedia.org/wiki/Chelydra
  • https://en.wikipedia.org/wiki/Macrochelys
  • https://en.wikipedia.org/wiki/Suwannee_snapping_turtle
  • https://www.audubon.org/magazine/march-april-2012/the-staying-power-snapping-turtles#:~:text=The%20snapping%20turtle%20family%2C%20Chelydridae,about%20two%20million%20years%20ago.
  • https://en.wikipedia.org/wiki/Alligator_snapping_turtle
  • https://en.wikipedia.org/wiki/Common_snapping_turtle
  • https://www.mentalfloss.com/article/68505/10-biting-facts-about-snapping-turtles
  • https://en.wikipedia.org/wiki/Alligator_snapping_turtle
  • https://en.wikipedia.org/wiki/Suwannee_snapping_turtle
  • https://www.mcgill.ca/oss/article/did-you-know/turtles-breathe-out-their-butt
  • https://www.nwf.org/Educational-Resources/Wildlife-Guide/Reptiles/Alligator-Snapping-Turtle#:~:text=Some%20myths%20claim%20that%20alligator,be%20handled%20in%20the%20wild
  • https://www.cookmuseum.org/common-snapping-turtle-fun-facts/
  • https://www.nationalgeographic.com/science/article/who-are-you-calling-weak-human-jaws-are-surprisingly-strong-and-efficient
  • https://theturtlehub.com/how-fast-can-a-snapping-turtle-run/
  • https://turtleowner.com/how-fast-are-turtles/#:~:text=turtles%20really%20are.-,The%20Fastest%20Turtle%20in%20the%20World,%2Fh
  • https://a-z-animals.com/animals/snapping-turtle/
  • DE Pearse, JC Avise, Turtle Mating Systems: Behavior, Sperm Storage, and Genetic Paternity, Journal of Heredity, Volume 92, Issue 2, March 2001, Pages 206–211,
  • https://en.wikipedia.org/wiki/Common_snapping_turtle
  • https://urbanfishkeeping.com/how-long-can-a-snapping-turtle-hold-its-breath/
  • https://www.oriannesociety.org/news/alligator-snappers-vs-common-snappers/?v=400b9db48e62
  • s%20claim%20that%20alligator,be%20handled%20in%20the%20wild
  • https://www.stlzoo.org/animals/abouttheanimals/reptiles/turtlesandtortoises/alligatorsnappingturtle#:~:text=Fun%20Facts,turtles%20live%20about%2050%20years
  • https://en.wikipedia.org/wiki/Turtle_soup
  • https://www.foodandwine.com/news/why-presidents-no-longer-eat-turtles
  • https://oepos.ca.uky.edu/content/snapping-turtle

La condivisione è la cura!

Lisa Hayden-Matthews

Lisa Hayden-Matthews

Un ciclista, appassionato di triathlon, giocatore amatoriale di beach volley e amante della natura che non ha mai perso una sfida! Gestisco la sezione editoriale generale per la rivista qui e occasionalmente intervengo con le mie fotografie naturalistiche, quando richiesto.

Post correlati

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Scorrere fino a Top